Pontificie Opere Missionarie Ufficio Cooperazione tra le Chiese
  • Missio
  • Giovani
  • Ragazzi
  • Famiglie
  • Consacrati
Cerca sul sito Missio
Missio Famiglie
Home Contatti Agenda Download Links
Newsletter
Facebook
Skype
Youtube
Chi siamoProposteFocusOttobre MissionarioCirenei della MissionePopoli e missione
Ottobre missionario Versione di stampa Commenta l'articolo Genera PDF Condividi questo articolo
La Giornata Missionaria Mondiale
 

Nel 1926, l’Opera della Propagazione della Fede, su suggerimento del Circolo missionario del Seminario di Sassari, propose  a  papa Pio XI di indire una giornata annuale in favore dell’attività missionaria della Chiesa universale.
La richiesta venne accolta con favore e lo stesso anno fu celebrata la prima “Giornata Missionaria Mondiale per la propagazione della fede”, stabilendo che ciò avvenisse ogni penultima domenica di ottobre, tradizionalmente riconosciuto come mese missionario per eccellenza.

Sul finire degli anni Sessanta (1966-’69), dopo il Concilio Vaticano II, papa Paolo VI esortò il “popolo cristiano” a rendere la Giornata missionaria “espressione di una evangelizzazione permanente”, raccomandando “orazioni e sacrifici quotidiani”, in modo che “la celebrazione dell’annuale Giornata Missionaria” fosse una “spontanea manifestazione di quello spirito”, una logica conseguenza di una volontà già avviata all’impegno missionario. Da allora le Pontificie Opere Missionarie, attraverso l’Opera della Propagazione della Fede non hanno smesso di preparare all’appuntamento della Giornata stessa, proponendo un “Ottobre missionario”.  L’Ottobre Missionario attualmente prevede un cammino di animazione articolato in cinque settimane, ciascuna delle quali propone un tema su cui riflettere, illustrato in speciali sussidi indirizzati ad adulti, famiglie e comunità ecclesiali:

  • Prima settimana-       Contemplazione, fonte della testimonianza missionaria
  • Seconda settimana - Vocazione, motivo essenziale dell’impegno missionario
  • Terza settimana -        Responsabilità, atteggiamento interiore per vivere la missione
  • Quarta settimana -     Carità, cuore della missionarietà
  • Quinta settimana -      Ringraziamento, gratitudine verso Dio per il dono della missione.
La  Giornata Missionaria Mondiale è un’importante occasione per riportare l’attenzione ai numerosi bisogni materiali delle cosiddette Chiese di missione, mediante una particolare raccolta di fondi.
Il Papa stesso, ogni anno, invia un Messaggio per la celebrazione di questo importante appuntamento. Le offerte pervenute vengono poi adeguatamente ripartite tra le giovani Chiese di missione, secondo i bisogni di ciascuna (Fondo Universale di Solidarietà). Il Fondo Universale di Solidarietà delle Pontificie Opere Missionarie è la somma totale di tutte le offerte ricevute durante l’anno dai fedeli dei vari Paesi del mondo, destinate alle Chiese:
  • di nuova o recente costituzione, per agevolarne il primo sviluppo;
  • prive di una piena autonomia finanziaria;
  • in situazioni di emergenza (guerre, carestie o calamità naturali)  
Per visionare e scaricare il materiale d'animazione dell'Ottobre Missionario
sussidi per comunità e famiglie, veglia, messaggio del Papa (formati doc, pdf):

 
Versione di stampa Commenta l'articolo Genera PDF Condividi questo articolo
Non ci sono commenti inseriti per questo contenuto.
1 - 2 | Successive »
 
VideoFotoRiviste
12 dicembre 2017
ci conduce in...
Kenya
Privacy | Copyright 2017 Fondazione Missio - Tutti i diritti riservati | C.F. 97366380588 Realizzato da: SynusMedialab
 
Missio Famiglie
Cerca sul sito Missio
NewsletterFacebookSkypeYoutube
 
Famiglie
Missio
Ragazzi
Giovani
Consacrati
CUM